Ti trovi qui: Home

News

22-01-2021- Ampliamento del padiglione denominato MO28 presso il Campus di Ingegneria “Enzo Ferrari” a Modena"

L34/2018_ Approvazione progetto esecutivo. Dettagli>>

07/10/2020 - REALIZZAZIONE DI UN NUOVO PADIGLIONE AULE PRESSO IL CAMPUS DI INGEGNERIA “ENZO FERRARI” A MODENA

L1620 – CIG 8484399B89 CUP E99H18000000005 - Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, co. 2, lett. b) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., così come derogato in via transitoria dal D.L. 16 luglio 2020, n. 76, convertito dalla L. n. 120 dell’11 settembre 2020, per l’affidamento dei lavori di realizzazione di un nuovo Padiglione aule presso il Campus di Ingegneria “Enzo Ferrari” a Modena Dettagli >>

04/10/2019 - AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

L01/2018 - Affidamento dei servizi di progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione per la realizzazione dell'ampliamento del Padiglione denominato MO28 - 1° stralcio presso il Campus di Ingegneria "Enzo Ferrari". Dettagli >>  

11/12/2018 – APPROVAZIONE GRADUATORIA FINALE CONCORSO DI PROGETTAZIONE

S1218 - CIG 7487342E11 - CUP E99H18000000005 - Decreto approvazione graduatoria finale del concorso di progettazione in due gradi Nuovo Padiglione Didattico presso il campus di Ingegneria “Enzo Ferrari” a Modena. Dettagli >>

05/07/2017 – Novità per fatturazione liberi professionisti

A seguito della conversione in legge del DL 50/2017, i liberi professionisti sono tenuti ad emettere le fatture a partire dal 1/7/2017 con la dicitura "Operazione assoggettata alla scissione dei pagamenti (split payment)". Equiparandoli agli altri fornitori di beni e servizi. La fattura elettronica deve riportare il flag della scissione dei pagamenti altrimenti verrà rifiutata. Vale la data di emissione della fattura, non la data di ricevimento sul portale della fatturazione elettronica.

20/04/2017 – Aggiornamento Nuovo Codice degli Appalti

Con DECRETO LEGISLATIVO 19 aprile 2017, n. 56 - Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. (17G00078) è stato approvato il cosiddetto Correttivo del Nuovo Codice Appalti

Direzione Tecnica

La Direzione Tecnica è la struttura cui compete dare applicazione ai piani di sviluppo edilizio d'Ateneo, conservare e valorizzare il patrimonio immobiliare garantendone la fruibilità, la sicurezza e la consistenza, nel rispetto del “pubblico interesse” e alla luce degli indirizzi strategici definiti dagli organi di governo.

Garantisce le attività previste dai programmi di realizzazione di nuove opere edilizie, di ristrutturazione, di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili del patrimonio edilizio universitario determinando le priorità degli interventi, in modo da ottimizzare l’impiego dei finanziamenti, la destinazione degli spazi e la razionalizzazione degli stessi, assicurando il rispetto degli standard di sicurezza e comfort.

A tal fine è responsabile delle procedure e della definizione dei sistemi di progettazione, esecuzione e direzione dei lavori, forniture e servizi al fine di una loro corretta esecuzione e ne gestisce gli aspetti amministrativi correlati, da attuare in stretto raccordo con le altre direzioni, se coinvolte per competenza.
Cura lo studio e la realizzazione di processi innovativi aventi come obiettivo la razionalizzazione delle spese di gestione degli immobili e l’ottimizzazione dei costi relativi alle utenze di Ateneo.

Per segnalare la necessità di interventi si prega di compilare l'apposito modulo:

Modulo segnalazioni

 

Responsabile: ing. Stefano Savoia
Recapiti:  

via Università, 4 - Modena
tel. 059 205 6648
fax. 059 205 6405
pec  direzionetecnica@pec.unimore.it